Samsung Powerbot VR9300: il Robot Aspirapolvere High Tech
Posted in Recensionirobot aspirapolvere

Samsung Powerbot VR9300

 

 

PRO

  • Navigazione e capacità di pulizia superbe
  • Ottima pulizia della moquette
  • Superbo su pavimenti duri
  • Barra delle spazzole efficace e facile da pulire
  • Controllo remoto e in rete

 

CONTRO

  • Pulizia del bordo media su tappeti
  • Piccolo cestino, svuotamento frequente
  • Più alto e più largo della concorrenza
  • Prezzo troppo elevato

 

Cos’è il Samsung Powerbot VR9300?

Il Powerbot VR9300 è una delle punte di diamante di casa Samsung, per quanto riguarda la categoria degli aspirapolvere robot.

Conosciuto anche con il nome un po’ impronunciabile di Powerbot SR20K9350WK, questo piccolo campione della pulizia promette l’aspirazione più potente del mondo che aspirapolvere robot possa raggiungere.  

Il Powerbot VR9300 può essere programmato per pulire mentre sei fuori, oppure, quando sei in casa, usando il telecomando in dotazione.

È anche collegato in rete in modalità wireless, ed offre la possibilità di selezionare le aree che si desidera pulire dallo smartphone.

Più efficiente del modello precedente?

Rispetto al Powerbot VR9000 il VR9300 offre una migliore capacità di mappatura, manovra e una maggiore potenza di pulizia.

 

Samsung Powerbot VR9300 – Progettazione e Configurazione

Il precedente Powerbot VR9000 era piuttosto robusto e un po’ troppo “sfarzoso” con il suo rivestimento in oro rosa.

Un restyling totale per il nuovo modello di robot aspirapolvere Samsung

Il nuovo VR9300 è ancora abbastanza massiccio ( è largo 378 mm nel suo punto più largo e  spesso 135 mm) ma è stato sottoposto ad un vero e proprio restyling.

Ha un aspetto cattivo e un po’ lunatico,con una finitura completamente nera e un’andatura decisa che potrebbe spaventare i bambini piccoli.

 

Un robot aspirapolvere che va dritto per la sua strada

 

Powerbot VR9300 – Il Design

Per questo aspirapolvere automatico, Samsung ha optato per un motore molto più potente rispetto alle generazioni precedenti e lo ha dotato di un controllo di potenza a tre stadi.

Durata della batteria

In modalità completamente automatica il robot per pavimenti funziona a potenza ridotta e aumenta l’aspirazione quando rileva ulteriore sporcizia sul pavimento o nel flusso d’aria. Ciò ha un enorme impatto sulla durata della batteria. In particolare se si hanno animali domestici o bambini che rendono necessaria una pulizia quotidiana dei pavimenti.

La durata della batteria dichiarata da Samsung per questo robot aspirapolvere è indicata in tre tempi diversi:

  • 30;
  • 60;
  • 90 minuti;

a seconda della modalità di pulizia che si utilizza.

Il robot si ricarica da solo.

A differenza dei pulitori cordless, però, il tempo di durata effettivo della batteria non è così rilevante.

Quando il VR9300 rileva che sta esaurendo la carica, memorizza il punto che sta pulendo e torna automaticamente alla stazione di ricarica per ricaricarsi e riprenderà da dove si era interrotto.

Un aspirapolvere robot dalla forma migliorata

La parte frontale quadrata è chiaramente migliore per le stanze quadrate e le pareti diritte di un robot per pavimenti dalla forma arrotondata, come l’ iRobot Roomba 880.

Spazzola anteriore più grande

Inoltre, quella del VR è la più grande spazzola per robot aspirapolvere sul mercato.

Con una larghezza di 31 cm, la barra delle spazzole presenta setole morbide e rigide e lame in gomma per pulire in maniera efficiente qualsiasi tipo di superficie. Due clip consentono di sollevare la barra per una facile pulizia.

Sul lato inferiore di questo robot sono presenti anche due rulli anteriori per tracciare le caratteristiche del pavimento e di un carrello con due ruote che consentono di ruotare sul posto.

Ruote Easy Pass

Le due ruote motrici gommate Easy Pass, di cui sono dotati tutti gli ultimi modelli di robot aspirapolvere della Samsung, consentono al VR9300 di adattarsi meglio alle superfici.

Ogni ruota beneficia di una sospensione pesantemente caricata a molla con circa 4 cm di movimento, conferendo alla VR9300 la tenace capacità di superare i telai delle porte o i tappeti spessi.

Le ruote inoltre mantengono il corpo del pulitore principale (non la spazzola) a 2 cm di distanza dalla superficie, quindi è meno probabile che si ingarbugli in oggetti insidiosi come i cavi.

Cosa c’è nella parte superiore del VR9300?

Nella parte superiore, dall’aspetto particolarmente elegante, l’aspirapolvere automatico Powerbot VR9300 ha una comoda maniglia per il trasporto, un serbatoio per la polvere da 0,7 litri facilmente rimovibile, tre tasti morbidi per controllare la pulizia e un display blu brillante.

Fotocamera digitale

Verso la parte anteriore c’è una fotocamera digitale rivolta verso l’alto che mappa il soffitto prima di intraprendere il percorso di pulizia del pavimento, così da lavorare in maniera più efficiente, aiutato da una serie di sensori.

Questi sono molto migliorati rispetto al modello precedente e ora sono in grado di rilevare ostacoli stretti come le gambe sottili della sedia.

Filtro lavabile

Il Powerbot VR9300 è dotato anche di un filtro lavabile nascosto nella parte finale del serbatoio per la raccolta della polvere; insieme all’aspirapolvere robot viene fornito anche un filtro di ricambio in modo che non ci siano tempi morti mentre lo si lascia asciugare.

Gli altri accessori del robot puliscipavimenti

Tra gli altri accessori ci sono un controllo remoto che consente di controllare la direzione del robot puliscipavimenti e un innovativo puntatore laser che permette di indicargli le macchie più resistenti.

Point Cleaning

Basta puntare semplicemente il puntatore laser nel punto in cui si desidera pulire e il VR9300 si dirige immediatamente verso quell’area per eseguire la pulizia.

Controllo remoto

Il telecomando ha anche controlli manuali per modificare la potenza e un pulsante che consente di rimandare il VR9300alla sua stazione di ricarica.

Stazione di ricarica

La stessa stazione di ricarica è un elegante oggetto dal colore nero lucido con indicatori LED ed è progettata per essere appoggiato contro un muro.

Smart Guard

Il pacchetto include anche uno dei generatori di muri virtuali SmartGuard di Samsung che possono essere posizionati per evitare che il Powerbot VR9300 si infili in alcune stanze o si avvicini ad oggetti particolarmente delicati.

 

Come Funziona il Robottino Aspirapolvere Powerbot VR9300?

L’impostazione del robot aspirapolvere VR9300 dipende dal tipo di pulizia di cui si ha bisogno.

Per una rapida pulizia della stanza è possibile collegarlo, caricarlo, premere Auto e spegnerlo.

Se si desidera utilizzare le funzionalità di pulizia pianificate, è necessario impostare l’ora.

Collegare il robot aspirapolvere al Wi -Fi e ad altri dispositivi

Il procedimento per collegare questo robot per pavimenti ad una rete Wi – Fi non è poi così diverso da quello che si utilizza per un altoparlante.

Collegare il VR9300 ad altri dispositivi

Per prima cosa si deve impostare il Powerbot VR9300 in modalità “Access Point” premendo il pulsante dell’orologio sul telecomando per alcuni secondi, quindi si può procedere al collegamento con lo smartphone o il tablet.

Collegare il robot aspirapolvere alla rete Wi – Fi

L’immersione nell’app Samsung Smart Home consente di collegare il robot puliscipavimenti alla rete Wi-Fi immettendo la password di rete.

Samsung Powerbot VR9300 – Caratteristiche

Impostazioni per la pulizia

Per una pulizia rapida è possibile utilizzare i pulsanti che si trovano sulla parte alta del VR9300 o il telecomando per impostarlo su:

– Auto

– Spot

– Manual

Auto

In modalità ‘Auto’, il robot aspirapolvere mapperà la stanza e inizierà a pulire fino a quando la batteria non sarà scarica. Quindi tornerà alla stazione di ricarica per ricaricarsi, riprendendo a lavorare un paio d’ore più tardi.

Spot

La modalità pulita ‘Spot’ è progettata per pulire delle precise aree del pavimento.

Si posiziona fisicamente il VR9300 al centro della zona di sversamento, manualmente o guidandolo con il telecomando, e pulirà un’area di circa 1,5 mx 1,5 m seguendo un motivo a spirale.

La potenza di aspirazione aumenta quando rileva aree veramente sporche e funziona fino a quando non si completa il suo schema di pulizia a spirale. Poi, semplicemente, si ferma; se si trova nella stessa stanza del dock di ricarica, è sufficiente premere il tasto Home sul telecomando e tornerà da solo alla base.

Manual

Quando il robot aspirapolvere si trova in modalità ‘Manual’ puoi utilizzare i tasti cursore del telecomando per guidare il VR9300.

Premendo il tasto giù / indietro sul telecomando questo emetterà un fascio di luce laser. Basterà indirizzarlo verso la posizione che si desidera pulire e il VR9300 vi si dirigerà, lavorando finché non avrà terminato di pulirla.

Un robot aspirapolvere con qualcosa in più

Il VR9300 ha molto di più delle semplici funzionalità di base di cui sono dotati i normali aspirapolvere robot.

Non solo è progettato per eseguire le attività di pulizia pianificate in base ai tempi programmati, ma la sua interfaccia in rete consente di controllare ogni sua mossa dal proprio dispositivo intelligente.

Impostare la velocità di aspirazione

Sono disponibili anche tre diverse impostazioni per aumentare o diminuire la velocità di aspirazione:

  • Silenzioso;
  • Normale;
  • Max.

Select & Go

L’interfaccia Select & Go di VR9300 fa parte dell’app Smart Home App di Samsung ed è piacevolmente intuitiva da usare.

La pagina principale offre informazioni sullo stato e sul livello della batteria, oltre al controllo diretto sul livello di potenza e sull’impostazione della programmazione.

C’è una pagina in cui è registrata la storia completa del tuo robottino aspirapolvere, che ti mostra quando, dove, a che ora e con quale potenza ha pulito in passato, oltre a monitorare giornalmente quanta elettricità ha usato sulla sua pagina di monitoraggio dell’energia.

Casa tua … Vista con gli occhi del tuo aspirapolvere robot!

Una funzione ancor più divertente del l’app ti mostra la disposizione della stanza vista dal VR9300, creando una planimetria virtuale.

La mappa è suddivisa in stanze e persino sottosezioni per le stanze più grandi, tutte rinominabili, che consentono di specificare quale stanza e anche quale area della stanza deve essere pulita e quando.

 

Samsung Powerbot VR9300 – Prestazioni

I nuovi sensori che fanno la differenza

Il robot aspirapolvere Powerbot VR9300 è dotato di numerosi sensori.

Oltre alla fotocamera rivolta verso l’alto, ha una serie di sensori radar frontali, una finestra con sensori posteriori e laterali e diversi sensori sul lato inferiore.

Questo è un grande passo avanti rispetto al vecchio modello, con il VR9300 che supera tutti i test in maniera brillante, mentre il suo predecessore aveva più di qualche difficoltà a muoversi altrettanto agilmente.

Un robot domestico che non teme ostacoli

Il robot puliscipavimenti si sposta molto efficacemente nelle stanze, rilevando anche ostacoli stretti come le gambe sottili delle sedie.

Questo robot aspirapolvere è in grado di rilevare anche piccoli dislivelli che potrebbero farlo rimanere incastrato e di girarci alla larga.

Il Powerbot VR9300 non teme neanche i tappeti: mentre molti robot aspirapolvere, se incontrano un tappeto di 2 centimetri, lo scartano del tutto, o ci salgono e restano incastrati,

il Powerbot VR9300 ci passa semplicemente sopra e continua il suo lavoro di pulizia.

L’aspirapolvere automatico riesce anche a salire sui cavi sciolti posti sul suo percorso senza rimanerci incastrato.

Consiglio – Quando utilizzi il tuo robot aspirapolvere assicurati di eliminare tutti i cavi dal pavimento, così da evitare incidenti.

Un po’ troppo alto?

Quello che non puoi cambiare è l’altezza del Powerbot VR9300, che con i suoi 135mm è maggiore rispetto a quella della stragrande maggioranza di robot aspirapolvere sul mercato e limita la sua capacità di passare sotto alcuni mobili bassi. (se vuoi qualcosa di più compatto è meglio prendere in considerazione iRobot Roomba 980)

Le sue dimensioni potrebbero essere un problema in alcune case, ma non possiamo criticare la capacità navigazione del robot aspirapolvere Samsung, che è una delle migliori che abbiamo visto tra i vari modelli di robot puliscipavimenti.

Samsung Powerbot VR9300 – Come Pulisce?

Un sacco di cosiddetti aspirapolveri robot sono spesso spazzatrici per pavimenti con un aspirapolvere meno efficace di una scopa elettrica economica. Il Samsung Powerbot VR9300 offre una potenza di aspirazione più che adeguata.

Tre modalità di aspirazione per un risultato eccellente

La sua modalità Quiet (abbiamo misurato solo 69dB) andrà bene per i pavimenti duri che necessitano di una leggera spolverata, ma sono le modalità Normal (71dB) e Max (74dB) che forniscono risultati eccezionali.

Rileva automaticamente il grado di sporcizia del pavimento

Osservando il Powerbot VR9300 durante diverse sessioni di pulizia, è possibile vedere chiaramente come funziona il suo sensore di rilevamento automatico dello sporco.

Se si attiva la pulizia su un pavimento relativamente pulito, inizierà a lavorare al minimo, muovendosi velocemente, aumentando la potenza e rallentando la sua corsa solo quando rileva un’area particolarmente sporca.

Nelle stanze più sporche, con peli di animali domestici, polvere e sporcizia calpestata, il Powerbot VR9300 procede più lentamente e con lo scopo di assicurare la massima pulizia.

Un piccolo difetto

Tuttavia, il tallone d’Achille del VR9300 è la sua stessa potenza. Quando si trova davanti a pavimenti eccessivamente sporchi, il robot per pavimenti li ripulisce in maniera impeccabile. Il contenitore da 0,7 litri, però è un po’ troppo piccolo per tali circostanze e richiede di essere svuotato spesso, mettendo un freno all’autonomia del robot aspirapolvere.

Se lo si attiva almeno una volta al giorno, però, lo sporco che deve raccogliere si riduce notevolmente e non è necessario svuotarlo così spesso.

 

Consiglio – Per essere sicuro che il tuo Powerbot VR9300 possa lavorare in tutta tranquillità, svuota il suo serbatoio almeno una volta al giorno.

 

Dovrei comprare il Samsung Powerbot VR9300? Le Nostre Opinioni

Il Samsung Powerbot VR9300 è davvero uno dei migliori robot aspirapolvere in vendita: offre un’eccellente potenza di aspirazione, una barra spazzatrice molto efficace e una maggiore flessibilità nel punto in cui pulisce.

Parlando di lati negativi, questo modello di robot aspirapolvere Samsung è piuttosto grande e, soprattutto, alto.

L’aspirapolvere robot Ideale per i grandi spazi

In definitiva, la scelta dipende da che tipo di casa hai. Se hai molto spazio, le dimensioni del Powerbot VR9300 non saranno un gran problema, e potrai davvero approfittare della sua maggiore durata della batteria. Per i piccoli appartamenti, tuttavia, potresti preferire un aspirapolvere dalle dimensioni più compatte.

Conclusioni

Il Samsung Powerbot VR9300 è uno degli aspirapolvere robotici più efficaci e realmente utili che siano oggi disponibili sul mercato, ed è un acquisto che ci sentiamo di consigliare, nonostante il prezzo davvero elevato.

Se hai una casa piuttosto grande e hai bisogno di un aiuto concreto per la pulizia quotidiana dei tuoi pavimenti, il Powerbot VR9300 è il robot aspirapolvere che fa per te.

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Samsung Powerbot VR9300
Author Rating
51star1star1star1star1star

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Digita il termine da cercare e premi Invio

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.